Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Cinquant’anni vissuti diabolikamente


Sonia Rondini - 15 Novembre 2012 - 0 comments

La Casa Editrice Astorina presenta “Cinquant’anni vissuti diabolikamente”, la grande mostra, patrocinata dal Comune di Milano, che sarà ospitata fino al 21 Novembre 2012 – in concomitanza con il 50° anniversario di nascita di Diabolik – presso il padiglione Olona del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia. La scelta della location non è casuale: la tecnologia e l’innovazione, unite alla creatività, sono a sempre presenti negli albi del Re del Terrore: l’ideazione di colpi apparentemente impossibili, la costruzione di marchingegni e apparecchiature futuristiche, le fughe rocambolesche per sfuggire agli agguati dell’implacabile Ispettore Ginko, caratterizzano da sempre le avventure di Diabolik. La mostra permette  di approfondire i molteplici aspetti del mondo di Diabolik. Sono per la prima volta esposti al pubblico le tavole originali dei primi numeri, una copia dell’introvabile e preziosissimo numero 1 del 1962, rari gadget d’epoca, pagine di sceneggiatura uscite dalla macchina per scrivere di Angela Giussani. Di notevole importanza la parte multimediale della mostra: alcuni monitor mostrano ai visitatori filmati d’epoca, gallerie d’immagini, il trailer del film “Diabolik” del 1968 girato da Mario Bava… e sono solo esempi della ricca documentazione proposta. Una mostra imperdibile.

 

Related posts