Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

d’Augmented stravolge l’esperienza dei composit


Sonia Rondini - 29 ottobre 2014 - 0 comments

Era ora. Sia di scrivere questo post sia di condividere con voi un un percorso multimediale che stravolge l’esperienza della fruizione dei composit delle sfilate. Il nome? d’Augmented Reality Show Package. Creata tecnicamente da La Moda Channel, d’Augmented Reality Show Package è un’app che utilizza l’innovativa tecnologia della realtà aumentata, per espandere la conoscenza di ciò che si osserva, con l’inserimento di informazioni aggiuntive fruibili in tempo reale, arricchendo, così, la percezione sensoriale umana attraverso contenuti manipolati e convogliati elettronicamente, che risulterebbero impercettibili con i soli cinque sensi. Scaricando l’app “d’management group” sul proprio dispositivo mobile e puntando l’obiettivo sulle cover dello show package, sarà possibile trascendere l’esperienza cartacea ed entrare in una nuova dimensione che proietterà l’utente direttamente sulla passerella. Dal composit prenderanno vita immagini e video delle modelle, visibili solo ed esclusivamente attraverso il filtro dell’app. L’esperienza informativa sarà, così, più leggera, interattiva e materica. Le cover dello show package, infatti, avranno dei markers stampati su carta e invisibili a occhio nudo che l’app, attraverso l’obiettivo del proprio dispositivo mobile, riconosce e a cui sovrappone istantaneamente elementi multimediali sullo schermo. Questa sovrapposizione avviene immediatamente davanti agli occhi dell’osservatore e crea un effetto sorprendente, per la singolare sensazione di avvicinarsi concretamente, come mai prima, a una dimensione virtuale, con la possibilità di interagirvi. d’Augmented Reality Show Package non solo si fa pioniere di una tecnologia mai utilizzata nell’ambito della presentazione delle modelle, ma segna, soprattutto, un importante passo avanti nel campo della digitalizzazione della moda. Bravi no?

Related posts