Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Ruinar lancia il Ruinart Sommelier Challenge


Sonia Rondini - 16 Aprile 2017 - 0 comments

Ruinart, Maison caratterizzata dall’eleganza senza tempo, un perfetto equilibrio tra tradizione profonda e modernità creativa, in occasione della 51° edizione di Vinitaly, tenutasi a Verona dal 9 al 12 aprile 2017, ha lanciato il Ruinart Sommelier Challenge che ha visto sfidarsi venti tra i top Sommelier di tutta Italia in un’avvincente degustazione alla cieca sotto gli occhi attenti dello Chef de Cave Frédéric Panaïotis. “Il Ruinart Sommelier Challenge è un’occasione importante per far conoscere da vicino i valori della Maison Ruinart e stabilire un forte legame con la comunità dei top Sommelier. Inoltre, attraverso questo Challenge, la Maison Ruinart si presenta come sostenitrice della Wine Educationqueste le parole di Andrea Pasqua, Senior Brand Manager Ruinart.

RUINART SOMMELIER CHALLENGE_VERONA-10.04.2017 (2)

Sergio Frasca, da 6 anni  Sommelier al ristorante Imàgo – 1 stella Michelin dell’hotel Hassler di Roma,  si è aggiudicato la competizione vincendo un premio di 1000 euro ed un approfondito educational trip di 4 giorni in Champagne con visite alle vigne, degustazioni straordinarie, esperienze uniche di food pairing in Champagne e a Parigi. Durante il viaggio, i vincitori dei  Sommelier Challenge di tutto il mondo, avranno il piacere di essere accompagnati dal Wine Making Team della Maison Ruinart. “Ho affrontato il Challenge per mettermi alla prova e potermi confrontare con altri professionisti, perché reputo che fare esperienza nel mondo del vino sia fondamentale” così afferma il Sommelier Sergio Frasca. Il primo e il secondo classificato hanno ricevuto una Magnum di Ruinart Blanc de Blancs.

RUINART SOMMELIER CHALLENGE_VERONA-10.04.2017 (4)

Il Ruinart Sommelier Challenge si è tenuto il 10 aprile 2017 presso la Sala Casarini dell’hotel Due Torri di Verona, un’ampia sala disposta ad arena dedicata al pittore veronese Pino Casarini con i suoi meravigliosi affreschi. A seguire si è svolto il pranzo presso l’Antica Bottega del Vino di Verona, osteria storica di grande fascino risalente al 1890, conosciuta come il Tempio del Vino. L’Antica Bottega vanta una tra le migliori carte vini d’Italia e una cantina di 20 mila bottiglie pregiate. Dall’ anno 1996 all’anno 2003 ottiene dalla rivista “Wine Spectator” il premio “Wine Spectator Excellence” e dall’anno 2004 all’anno 2016 il premio “Wine Spectator Grand Award”. Location quindi perfetta per celebrare il vino durante Vinitaly, la più importante manifestazione dedicata al vino, coinvolgendo i migliori professionisti del settore, i sommelier. Il Ruinart Sommelier Challenge nasce dal desiderio della Maison Ruinart di celebrare il vino in tutta la sua magnificenza e le sue peculiarità cogliendo l’occasione per stringere i rapporti con la categoria dei sommelier italiani aumentando la brand awareness e supportando l’educazione del vino.