Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Velo Pastry Season: The First Dolce lancia lo showroom del dolce


Sonia Rondini - 23 Novembre 2021 - 0 comments

A Roma, nel cuore del Rione Campo Marzio, nasce Velo, salone di alta pasticceria all’interno dell’hotel “The First Dolce”.

Resident pastry chef è Ciro Chiummo, docente all’Aromacademy salito alla ribalta per aver vinto, con la squadra italiana nel 2020, la Coppa del Mondo di Pasticceria e Gelateria con le sue sculture di ghiaccio. 

Velo è un nuovo indirizzo gourmet che trova la sua massima espressione nella vetrina dei dolci di scuola moderna: piccola pasticceria, praline e dessert al cucchiaio da consumare lungo tutto l’arco della giornata, dalle 12:00 alle 23:00.

Dalla mattina al dopocena ci si potrà dare appuntamento per occasioni speciali, piccole riunioni, light lunch, pause rilassanti come il rito dell’afternoon tea anglo-italiano accompagnato dalle iconiche alzatine a metà tra dolce e salato e, ancora, tutte le aromaticità del caffè servito con vari tipi di estrazione.

Dal 25 novembre e fino al 7 gennaio 2022 il pastry chef Chiummo aprirà le porte del suo atelier dolce a prodotti d’autore per un’esperienza immersiva all’insegna del Made in Italy e della sartorialità in pasticceria.

Nasce così Velo Pastry Season, un format figlio della joint venture con il noto critico enogastronomico Luigi Cremona che rappresenta altresì lo spin off di un disegno gourmand garantito anche dalle prestigiose declinazioni food & wine del gruppo: Acquolina, AcquaRoof e una prossima nuova apertura.

Le iniziative e i prodotti della Velo Pastry Season seguiranno le quattro stagioni: saranno l’autunno, l’inverno, la primavera e l’estate a guidare l’estro dei maestri pasticceri.

Per la sua prima stagione di debutto, si aprono così le porte alle creazioni dei più importanti pasticcieri e chef italiani: Salvatore De Riso, Paolo Sacchetti, Denis Dianin, Luca Montersino.

Velo Pastry Season cala, così, il suo poker di assi con quattro big che racconteranno lo stato dell’arte del panettone in Italia, ognuno facendo assaggiare la propria versione, diversa per esperienza, parallelo e stile.

Si inizia il 26 novembre con Sal De Riso, maestro pasticcere di Minori (Salerno) che durante l’ultimo Host si è classificato al primo posto nella Panettone World Championship.

Per una intera settimana i suoi prodotti animeranno gli eleganti spazi di Velo tra limited edition natalizie e altri dolci signature del neo presidente Ampi.

A questo debutto, seguiranno gli altri colleghi che avranno a disposizione una finestra temporale dedicata per esporre la loro produzione nell’hotel romano che, da fine novembre fino agli inizi di gennaio, si trasformerà in una simbolica quanto dolcissima ambasciata del panettone. 

Segnatevi le date: 3 dicembre Paolo Sacchetti, 6 dicembre Denis Dianin, 13 Luca Montersino.