L’azienda francese Violette Sauvage sceglie ancora una volta la barocca e suggestiva Coffee House di Palazzo Colonna, in Piazza SS. Apostoli 67, per l’evento di moda più glamour della capitale. Sabato 14 e domenica 15 aprile dalle ore 11,00 alle 19,00 la location, straordinariamente aperta al pubblico, accoglierà tutti i visitatori con l’evento dedicato allo shopping, che mette in connessione la creatività dei designer emergenti ed un mix di tendenze del passato. Oltre quattromila persone hanno preso parte ai precedenti appuntamenti moda. Ciò dimostra che c’è un forte segnale da parte dei consumatori sul cambiamento dei comportamenti d’acquisto che divengono sempre più mirati e ragionati. In ogni evento moda c’è sempre anche una forte attenzione ai temi sociali. Violette Sauvage, in collaborazione con il gruppo romano Mercatini & Derivati, in questa edizione sosterrà l’AIL (l’Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma) che sarà presente con un punto informativo. La onlus da sempre promuove e sostiene la ricerca scientifica per la cura delle leucemie, dei linfomi e del mieloma ed assiste i malati e le loro famiglie.  Violette Sauvage nasce nel 2010 grazie all’idea all’imprenditore italo-francese Rino Coletti, che decide di lanciare per la prima volta in Francia l’idea di un riutilizzo glamour che faccia bene all’ambiente, in grado di associare qualità e divertimento ad una visione green e con una forte attenzione verso gli animali, nelle vendite infatti non sono mai presenti pellicce vere. La filosofia portata avanti è che tutto quello che ci circonda può essere innanzitutto riutilizzato e soprattutto rivalutato. Da questa semplice ma importante idea prende vita Violette Sauvage, l’azienda francese ormai leader nel vide dressing. In Francia questo tipo di manifestazioni vanta anche 12.000 visitatori in un solo week end! Un’occasione quindi per tutti gli appassionati di moda di poter fare degli acquisti di abiti di marca ad un prezzo vantaggioso ma anche di scoprire nuove realtà quali: le esclusive e divertenti felpe Baci Bella Bimba della pr e designer Sonia Rondini, i bijoux di Gaia &Chris Collection, le raffinate borse Balò Bag, Monica Campri  beach couture, le proposte di Le Cose di Thea, Clelia bijoux, Calix retrò. Didi World, Plumilla Selection, L&L creazioni bijoux, La Bottega di Giu e Gio, Buddy and Benny, Alessandrini Shop, Kokedama Fashion, Made in Mad, Bobba’s Bag, Giuchi Kids.  Tutti gli eventi di Violette Sauvage sono una festa in cui i vari appassionati di moda si riuniscono per confrontarsi sui look e per fare nuove amicizie.  Ci sarà anche un’aerea dedicata alla ristorazione per poter fare il brunch e l’aperitivo curata da Alchimia Food Lab e Verde Pistacchio che delizieranno il pubblico con specialità sia dolci che salate. Violette Sauvage supporta sia i creativi che i privati in tutte le fasi della promozione dell’evento; basti pensare che i canali social hanno 40,000 follower Facebook, 4.000 Instagram ed 110,000 contatti newsletter