Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Yacht: il mocassino icona di Fratelli Rossetti


Sonia Rondini - 26 Giugno 2012 - 0 comments

Correvano gli anni Settanta quando Renzo Rossetti inventò la prima scarpa “senza calze – no socks”, alla quale sostituì la fodera in pelle con quella in spugna. Una proposta fuori dagli schemi, che si associava alle “provocazioni” degli stilisti dell’epoca i quali iniziavano ad osare eliminando nell’abbigliamento maschile l’uso della canottiera da portare sotto la camicia. YACHT fu il nome che Renzo Rossetti diede a questa calzatura rivoluzionaria, sottolineando la volontà di rendere il guardaroba maschile più libero e casual. Un’intuizione geniale. Dopo più di 40 anni, YACHT ritorna oggi in chiave contemporanea, con una linea più affusolata, conservando tutti gli elementi che lo hanno caratterizzato per quasi mezzo secolo: la fodera traspirante in spugna verde, la suola sottile e ultra-leggera e il morbido sottopiede. I colori della collezione primavera-estate 2013 sono i classici bianco/blu e bianco/rosso, caratteristici della stagione estiva. “Siamo orgogliosi di sostenere  la tradizione della calzatura italiana – affermano Diego, Dario e Luca Rossettidando nuova vita ai modelli cult che hanno contribuito alla storia del nostro costume. Nostro padre, con la creazione della linea YACHT aprì per primo la strada alla ricerca di calzature create per differenti esigenze. Perché un certo mondo cammina sempre Rossetti”.

 


Related posts