Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

A 40 anni senza patente. Io vado ovunque lo stesso!


Sonia Rondini - 14 settembre 2017 - 0 comments

Io non ho la patente. Suona strano che a dirlo sia una 40enne dall’animo gipsy come me. Eppure è così. Io senza patente vado ovunque! Non vedo il problema visto che mi muovo in bici, con i mezzi (bus, metro, minimetro, traghetti), Ncc e soprattutto taxi! Non si contano più le prenotazioni fatte sinora con “it Taxi”… Preferisco pagare e non avere stress che guidare e preoccuparmi di tutto il resto (posteggio, assicurazione, strisce blu, doppia fila…).

Gallery slideGallery slideGallery slide

Le mie vacanze sono poi la copia della mia vita di tutti i giorni. Arrivo ovunque con un aereo, un treno, un pullman e mi muovo senza problemi una volta in loco o a piedi o in taxi. Prendete le mie vacanze in Grecia per esempio. Prenotata la casa su Holidu.it, ho avuto modo di visitare Paros (una delle mie isole del cuore), Naxos e Mykonos in tutta libertà in scooter (la mia compagna di viaggio aveva la patente) e con gli autobus. Conosco perfettamente queste tre isole avendole girate a piedi da potervi fare tranquillamente la guida turistica! A Mykonos, per esempio, vi basta semplicemente sapere che sono presenti due fermate ai poli opposti della città: Old Port e Fabrika, dove è anche possibile acquistare i biglietti, che però possono essere comprati anche direttamente una volta saliti a bordo. Dai due capolinea potete spostarvi verso le spiagge, l’aeroporto e il New Port da dove partono i traghetti per le altre isole delle Cicladi. A Paros, meta boho-chic, di sicuro, lascerete il cuore. Non è difficile innamorarsi di questa isola e di chi ci abita. Lo sanno benissimo tantissime stars di Hollywood che qui trovano la privacy assoluta. Qualche nome? Tom Hanks, Brad Pitt e Madonna! Tra le spiagge più belle di Paros la spiaggia di Kolymbithres , con rocce di granito bianchissime e le selvagge Tsoukalia e Molos e Kalogeras.

Gallery slideGallery slideGallery slide

Se le isole vi annoiano, potrete sempre visitare Atene. L’Acropoli merita tutta la vostra attenzione e tutto il vostro tempo. Vi emozionerete a visitare il Partenone, il tempio di Atena Nike, il teatro di Dioniso, l’Odeo di Erode Attico, il santuario di Asclepio. Tutto quello che avete studiato sui libri, è lì davanti a Voi! Visto? Alla fine è così semplice muoversi! Non capisco proprio quelli che mi chiedono continuamente come faccia a sopravvivere senza la patente… Pensate che mi sia fatta dei problemi quando sono stata quest’estate in Sardegna, Sicilia, Ibiza, Carinzia, Ponza, Umbria, Puglia? Assolutamente no! A proposito, chi vuole venire con me a Dubai per la fashion week di novembre? Si accettano accompagnatori con la patente, non si sa mai…

Related posts