Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Achilli Caffè: un nuovo punto di riferimento a Roma Prati


Sonia Rondini - 13 Luglio 2019 - 0 comments

Ci sono sogni che a volte si realizzano. Achilli Caffè è uno di questi: “Se potessi un giorno prendere questo locale sarebbe un sogno” così ci racconta
Alessio Tagliaferri, nipote di Franco Achilli, ricordando il nonno, fondatore dell’Enoteca Achilli al Parlamento (un gioiello di oltre 6000 etichette).


Ridare vita e splendore allo storico locale Settembrini o all’ancor più antico Giolitti, per anni il punto di riferimento a Prati, e cambiargli pelle non è stata cosa facile: grazie a loro è diventato un luogo aperto 7 giorni su 7, dalla mattina a tarda notte, producendo tutto in casa, dai croissant alla pasticceria, dalla pasta fresca alla gastronomia ai cocktail. Posto ideale per colazione, Achilli Caffè accoglie al mattino con la classica colazione italiana, con lieviti e dolci tutti di produzione propria e profumatissime miscele di caffè selezionate, la colazione americana o ancora le degustazioni di tè. A pranzo è possibile mangiare dei gustosi piatti espressi dalla cucina, veloci, divertenti, freschi o della pinsa romana e prendere anche un aperitivo con dei piccoli sfizi diversi ogni giorno. La cena è il momento in cui tutto rallenta e lo chef Cristiano Catapano può esprimersi meglio, dando vita a piatti come lo Spaghetto di zucchine, tzatziki, frutta secca, pomodorini e olive o un classico estivo italiano come il Vitello tonnato. Achilli Caffè: non c’era, bisognava inventarlo!

Related posts