Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Blumarine: senza prendersi troppo sul serio, elegantemente.


Michele Potenza - 4 Marzo 2016 - 0 comments

La nota casa di moda, che è comparsa sulle passerelle di Milano negli anni 80, non finirà mai di stupirci grazie a degli abiti super chic creati da Anna Molinari e tutto il suo staff. I quarantadue look visti sulla passerella, dell’edizione autunno/inverno 2016-17 della Milano Fashion Week, possiamo descriverli con due parole: eleganza ed alta qualità.

22_BLUMARINE_AI_16_17[1]          25_BLUMARINE_AI_16_17[1]          26_BLUMARINE_AI_16_17[1]

La protagonista della collezione è senza dubbio una figura femminile sempre più rappresentativa dei codici della maison Blumarine, sensualità, carnalità e romanticismo; una donna sicura, immediata e decisa.

Le forme degli abiti sono costruite e strutturate, ma senza peso; dal maculato ai fiori: camicie e sandali, infradito, giochi di colori ed accessori di vernice dai colori accesi.

35_BLUMARINE_AI_16_17[1]          37_BLUMARINE_AI_16_17[1]          01_BLUMARINE_AI_16_17[1]

L’abilità sartoriale di cappotti, giacche e vestiti aggiunge scrupolosità e precisione alla collezione. Flanelle e cotoni si contrappongono a jacquard (un dispositivo da applicare al telaio che permette di ottenere tessuti a disegni geometrici multicolori) tridimensionali, texture lussuose con degradé di paillettes.

31_BLUMARINE_AI_16_17[1]          36_BLUMARINE_AI_16_17[1]          24_BLUMARINE_AI_16_17[1]

La palette dei colori è un intreccio di salvia, stucco, rosa e note di marrone che si fondono in una mescolanza sofisticata e sempre più chic.

Bellezza come potenza, consapevolezza come eleganza, eclettismo come personalità; questo è il messaggio percepito dalla collezione Blumarine.

12_BLUMARINE_AI_16_17[1]          06_BLUMARINE_AI_16_17[1]          14_BLUMARINE_AI_16_17[1]

Related posts