Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Borsalino dà i numeri


Sonia Rondini - 4 Febbraio 2012 - 0 comments

Borsalino studia le proporzioni dei cappelli, le dimensioni delle tese, le grammature delle fibre, i dosaggi dei colori, le misure delle taglie, creando un mix di “ numeri “ che danno vita alla PERFETTA collezione di cappelli per il prossimo A/I 2012/13. 392012 è il “Perfetto”, cappello unisex frutto di una ricerca e di uno studio accurato sulle misure e sulle proporzioni. La circonferenza del cappello, infatti, è calibrata in base all’altezza della cupola che a sua volta è proporzionata alla lunghezza dell’ala. Arricchiscono il “Perfetto” una nuova e più leggera miscela di feltro, un morbido marocchino interno realizzato in montone che calza come un guanto, e una sottile ed elegante cinta in pelle nera in perfetta nuance di colore con il feltro che gioca con tutte le nuove tonalità noir. 5 sono i Neri “Perfetti” che, attingendo dal proprio Archivio, Borsalino sviluppa grazie a innovative miscele e calibrate modifiche nelle grammature dei pigmenti. Nasce così la raffinata cartella colori di Neri che può vestire classici e novità ed è dedicata a chi desidera trovare la nuance più adatta al proprio stile: Morello (nero tendente al marrone), Bakarole (nero tendente al rosso), Scarabeo (nero tendente al verde), Abisso (nero tendente al blu), Buio (nero tendente al grigio). 105 è il peso in grammi dei nuovi classici di casa Borsalino che giocando con le “Perfette” miscele del feltro, si vestono di effetti materici, diventano più corposi e si illuminano di riflessi grazie al pelo lungo della finitura Melousine che varia la sfumatura del colore sotto effetto della luce a seconda se perfettamente liscia o spettinata ad arte. Track”, un cappello realizzato in feltro rasato che ha il sotto-ala stampato con tracce numerate per permettere a chi lo compra di scegliere la misura d’ala “Perfetta” per il proprio stile e la propria figura. E’ sufficiente seguire le tracce, ritagliando da sé il profilo scelto grazie alle forbici curve taglia-feltro. Si può optare per una maxi ala di 10 cm, oppure per la misura classica di 7.5 cm, per poi passare ad una lunghezza più casual di 6 cm sino al più fashion trilby di 4 cm. 9 sono i cappelli della nuova collezione Autunno Inverno 2012/13 che riproducono “Perfettamente” le tracce dei cartamodelli e i segni di gesso utilizzati in produzione per evidenziare le forme e i tagli dei cappelli. Ricamati a mano o impunturati a macchina creano geometrici disegni che personalizzano il copricapo. 18 i mm che misurano la differenza tra circonferenza esterna e circonferenza interna del nuovo cappello Size e individuano il fit “Perfetto” grazie al nastro millimetrato appositamente studiato e disegnato da Borsalino che riproduce l’intramontabile metro sartoriale, all’esterno con stampa a effetto vintage e all’interno con un marocchino in nuance di colore a contrasto. 22 le ore di lavorazione per realizzare il ricamo che decora il cappello HAND-SOME, punta di diamante della capsule collection creata dall’artista contemporanea Anila Rubiku per Borsalino. Le mani “Perfettamente” riprodotte sul copricapo vogliono rappresentare la gestualità della mano, che rimanda sia alla manualità che alla cura con cui occorre maneggiare un cappello; lo si prende con due dita, lo si ripone con delicatezza, lo si spazzola come se fosse un oggetto prezioso… come se prendendosi cura del cappello ci si prendesse cura di noi stessi… come se indossando un cappello diventassimo più consapevoli di quello che siamo e di quello che vorremmo essere…. Come se per magia HATS PROTECT IDEAS*.

 

 

Related posts