Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

I gioielli di Gianni De Benedittis tra i protagonisti del nuovo film di Ozpetek


Sonia Rondini - 15 Marzo 2012 - 0 comments

“Oggi non credo ancora ai miei occhi, quando vedo i miei gioielli che dalle vetrine del mio negozio si trovano sul grande schermo.” Continua a non sembrar vero il sogno di Gianni De Benedittis. Dal giorno in cui è rimasto folgorato, vedendo Le Fate ignoranti, ha iniziato a nutrire due grandi desideri: conoscere il suo regista e poter creare oggetti preziosi per i suoi film. E Gianni De Benedittis ce l’ha fatta!  Dopo Mine Vaganti e Aida dell’ultimo Maggio Musicale Fiorentino, un’altra importante collaborazione del designer orafo Gianni De Benedittis con il regista Ferzan Ozpetek, per il suo ultimo film Magnifica Presenza, che uscirà nelle sale domani 16 marzo. I numerosi gioielli, indossati dalle attrici e dagli attori del film Magnifica Presenza, sono tutti pezzi unici in oro e diamanti, disegnati e lavorati a mano da Gianni De Benedittis e selezionati con cura direttamente da Ferzan Ozpetek insieme al costumista Alessandro Lai. Gea Martire indossa un regale anello corona con diamanti, un imponente bracciale in oro a maglie larghe, orecchini in oro giallo a effetto optical e una collana con una croce, anch’essa in oro, con pietre terminali in quarzo fumè. Un opulent dress in sintonia con le millantate frequentazioni nobili del personaggio che interpreta. Più ricercati e meno appariscenti gli orecchini cinetici indossati da Paola Minaccioni, in oro giallo e oro bianco con diamanti, che fanno parte della fortunata collezione Nido, con la quale il designer De Benedittis, nel 2007, ha vinto il prestigioso Concorso Who’s on Next? di Vogue Italia. Infine Beppe Fiorello e il suo anello da mignolo in oro bianco, con pietra onice orlata di diamanti neri, in perfetta armonia al dark dress code del suo personaggio.

 

E’ stato bello constatare – dice De Benedittis –  come l’estrema attenzione e l’appassionata cura del dettaglio di un grande del cinema, possa corrispondere alla profonda dedizione e all’amore che ho del mio lavoro. Sembrerà strano, ma anche la creazione di un accessorio come il gioiello può dare la possibilità di comprendere meglio il carattere di una persona come quello di un attore.

 

Related posts