Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

IncontraDonna Onlus: la donna al centro della salute


Sonia Rondini - 2 Ottobre 2014 - 0 comments

Ieri mattina, ospite del Frecciarosa, ho avuto modo di conoscere l’onlus IncontraDonna, un’associazione no profit su base volontaria fondata nel giugno 2008 da Adriana Bonifacino, rivolta alle donne e agli uomini che desiderano informarsi in modo corretto e conoscere adeguatamente una patologia di grande rilevanza sociale e il come fare prevenzione: il tumore del seno. Questa patologia colpisce in Italia circa 46.000 nuove donne ogni anno, e in Europa circa 500.000; l’1% circa di questo tipo di tumore riguarda il sesso maschile. Il tumore del seno è una malattia che ha conseguenze sia fisiche che psicologiche importanti sulla donna, e un forte impatto nell’ambito familiare e in quello lavorativo. Per queste ragioni è fondamentale divulgare, con un linguaggio immediato e accessibile a tutti, informazioni corrette su temi e argomenti rispetto ai quali si riscontrano spesso disinformazione o false credenze. IncontraDonna nasce innanzitutto per rispondere ai bisogni delle donne, con l’intento di fornire strumenti per affrontare sì il percorso di diagnosi e cura, ma soprattutto, per non sentirsi abbandonate nel “dopo”. Favorire la comunicazione tra donne operate, tra donne e personale sanitario, tra donne e famiglia, tra donne e ambiente di lavoro, tra donne e Istituzioni. Lezioni, corsi di formazione, campagne, ma anche eventi culturali e momenti vissuti in allegria sono le diverse modalità attraverso cui IncontraDonna vuole essere accanto ad ogni donna che affronta la difficile esperienza del cancro al seno per esserle di sostegno. Perché la conoscenza e la condivisione aiutano a riappropriarsi di sé, a portare il corpo e i pensieri oltre il giorno del cancro, verso la conquista della qualità della vita e delle sue ritrovate bellezze.

Info su: www.incontradonna.it

Related posts