La donna perfetta, si sa, è bella dentro e fuori. Impossibile da trovare? Non da Le Tartarughe che, proprio sul concetto di bellezza interiore ed esteriore, sia metaforico che concreto e metropolitano, grazie ad abiti perfetti all day long, in ogni occasione, ha fondato il mood della sua nuova collezione a/i 2014-15. Tutto parte da una modella che, indossate le nuove creazioni di Susanna Liso, è bellissima sia nell’elegante space dell’atelier della griffe che una volta uscitene, trasformandosi in ambasciatrice di questa bellezza tout court, fatta di colori brillanti e appassionati, nonchè volumi e tagli sartoriali che certamente sapranno incontrare il gusto delle clienti più esigenti.

Tra Interior & Exterior si muove questa eclettica e brillante collezione che dimostra come una donna possa indossare con grande eleganza e determinazione un abito in giro per la città e, per estensione, nel mondo, se lo sente a se affine, quasi fosse una seconda pelle, perchè la rappresenta. Si tratta, quindi, di una collezione metropolitan-chic che guarda alla strada come a un prolungamento dello spazio dello store. Uscite dall’elegante negozio  Le Tartarughe, prima fuori, nella piccola e deliziosa stradina romana su cui lo store si affaccia e poi, via via, sempre più lontano da lì, queste donne, vestite con capi dai tessuti importanti come i bellissimi velluti fantasia ispirati alla Beat Generation, le lane velour,i cady morbidissimi e le lane merinos, sono un inno alla più pura joie de vivre e al divertimento. Perchè la moda è, sì, espressione del nostro se più profondo, ma è anche un riscoprire il valore del gioco e del divertimento, magari provando su di se nuove silhouette e colori.

Di certo, nella nuova collezione Le Tartarughe f/w 2014-15, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Capi cult inea sono la tuta, da indossare con coloratissimi manicotti in maglia, e il cappotto in tinta unita e allegra stampa fantasia, pratico, comfy, ma divertente al tenpo stesso. Come sempre, la maglieria la fa da padrone, proponendo tanti modelli timeless, da tenere per sempre nel proprio armadio perchè Susanna Liso non ha mai seguito le tendenze, creandole, piuttosto, il che fa di ogni sua creazione un pezzo unico destinato a resistere nel tempo. Infine, come non citare la giacca di velluto a fiori dall’allure Seventy, che strizza l’occhio simpaticamente alla Beatlesmania. Le immagini dell’av della nuova collezione sono della fotografa Severine Queyras, autentica maestra nell’interpretare con classe e brio il concetto filosofico dell’interno e dell’esterno, alla base di questa splendida new collection che è in vendita anche a Torino nel meraviglioso negozio di ricerca “Talent Toi”. Protagonista della campagna è la giovanissima Lavinia Borsellino. Il make dell’adv è stato curato da Claudio Ferri.