Non delude mai il brand di sneaker che più ha segnato la storia di ogni generazione dall’inizio degli anni ’70 a oggi. Pony ha infatti lanciato sul mercato una serie stupenda di baskettoni Anni ’80, gli stessi calzati dai grandi miti dell’NBA. Il basket americano non è solo uno sport, rappresenta l’immaginario mitico di tutte le generazioni di giovani dagli Anni Settanta a oggi. Un’eco giunta da oltreoceano che ha fatto sognare, immaginare e vivere un mondo diverso dal nostro: epico ed emozionante. Pony è stato il brand protagonista delle vicende sportive di grandissimi campioni del basket USA incise nella storia dell’umanità. Uno degli esempi più fulgidi del legame tra il brand americano e il basket dei miti è certamente il campione Spud Webb, che con le PONY City Wings ha giocato, vinto e sbaragliato i più grandi cestisti americani degli Anni ’80 insieme ai suoi Atlanta Hawks.

PONY city-wings-hi_white-royal-black

PONY city-wings-hi_white-red-black

Nel 1986 Spud Webb ha reso immortale il suo nome vincendo l’NBA Slum Dunk Contest. PONY oggi dedica a quei momenti di gloria la nuova release basket City Wings High, riprendendone il magnifico stile e proponendola in quattro colorazioni: mixando i colori dell’epoca — nero, blu, azzurro e rosso — e presentando anche un’affascinante modello total white.

PONY city-wings-hi_white

Una release che profuma di anni d’oro, pregna dell’aura di un’epoca vincente, che praticamente tutti rimpiangono e sognano di rivivere… magari anche solo indossandone un pezzo.