Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Niente è come sembra: lo spettacolo al Teatro Martinitt di Milano


Alessandro Nicolì Cotugno - 21 Gennaio 2019 - 0 comments

È brioso e frizzante lo spettacolo Niente è come sembra, in scena fino al 27 gennaio al Teatro Martinitt, a Milano. Amore omosessuale, problemi economici, piani furbeschi, azioni truffaldine, dichiarazioni fallaci e immancabili colpi di scena; sono questi gli ingredienti della commedia di Piero Ferrarini, diretta da Guido Ferrarini. François ed Etienne sono una coppia che vive una tranquilla esistenza borghese. A causa dell’ostilità di un funzionario dell’Ufficio Imposte, François vede chiudere il proprio salone di coiffeur, proprio quando Etienne ha bisogno di soldi per iniziare una nuova e bislacca attività nel campo della ristorazione. In passato Etienne ha già ricevuto finanziamenti da parte del suo compagno François senza tuttavia riuscire a ottenere successo. Etienne questa volta è davvero convinto: il suo progetto è la svolta della vita… c’è solo bisogno (come sempre!) di un po’ di soldi per avviare il tutto. In preda alla disperazione e allo sconforto, la coppia decide di ingannare Antoine, il ricchissimo zio di François, ingaggiando Marina, una prostituta che dovrà fingersi la moglie di François. Ma le continue intromissioni della Signora Moreau, una vicina di casa, vittima dei tradimenti del marito, e il carattere non proprio accomodante del vecchio zio faranno precipitare i due in un vortice di equivoci e situazioni paradossali. La commedia insegna che niente è davvero come sembra quando si ha a che fare con chi conosce bene le regole della strada e del gioco da tavolo, ma soprattutto con chi ha la lingue lunga e le orecchie sempre all’erta. Gradevolissimo.

 

Related posts