Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Paola Spinetti jewels: un’originale linea di gioielli in argento e bronzo


Sonia Rondini - 14 Febbraio 2014 - 0 comments

Napoletana Doc. Vive a Roma da 10 anni. Addetto stampa per produzioni cinematografiche e televisive. Donna di carattere. Disegnatrice di gioielli. Tutto questo è Paola Spinetti, designer protagonista per il giorno di San Valentino dell’evento “Bed Peace, Hair Peace” con Veronica Toscano e Pura Lopez in Piazza di Spagna. Paola ha sempre avuto una naturale attrazione per la “materia” povera o preziosa che fosse, con il fine di trasformarla in oggetti da indossare. Ha iniziato disegnando gioielli esclusivi per se stessa, che hanno sprigionato intorno a se un notevole interesse,  suscitando  l’entusiasmo nel mondo cinematografico e delle celebrities. Tra queste, giusto per fare dei nomi, Laura Morante, Valeria Solarino, Alessandra Martines, Chiara Francini, Vittoria Puccini, Luisa Ranieri, Keira Knightley. La collezione? Un’originale linea di gioielli in argento e bronzo lavorati a mano, spesso impreziositi da diamanti bianchi o neri, pietre dure. La ricercatezza della linea è data dall’intrinseco significato dei simboli scelti e dalla rivisitazione secondo il suo stile inconfondibile “materico”; dove il metallo resta quasi grezzo, forgiato, inciso, dove la traccia della lavorazione resta evidente, questi dettagli rendono ogni singolo pezzo unico. Così prendono forma antichi ciondoli, maglie per catene, bracciali, orecchini, anelli e rosari creati con diverse tipologie di pietre ammagliate con filo d’argento e completati da croci, pendenti sempre in argento o in bronzo.

 

 

Related posts