Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Pasqua a Roma: dove mangiare e cosa fare


Sonia Rondini - 31 Marzo 2018 - 0 comments

Per la serie “In food i trust”, non potevano mancare i consigli di dove passare la Pasqua a Roma. Tra ristoranti e mostre la scelta è vastissima. Iniziamo dal Ristorante Tazio all’interno del Boscolo Exedra. Niko Sinisgalli, executive chef, e la sua brigata proporranno una interpretazione originale e ricercata dei profumi e dei sapori tipici della stagione. Non si tratta di un un semplice menù: quello preparato dallo chef scultore sarà un vero e proprio viaggio alla scoperta del gusto, del piacere della buona tavola e dei sapori autentici, quelli della nostra terra. Tra i piatti proposti il baccalà “Islanda” mantecato e ripassato in tempure di peperoni kruski e risotto mantecato con carciofi e topinambur.

Tutti fanno il brunch domenicale, vero. Pochi hanno un’atmosfera anni ’20 con musica jazz dal vivo e invenzioni culinarie di grande ispirazione che seguono i dettami dell’eleganza, della raffinatezza, della freschezza e della stagionalità. Se vi piace un brunch d’atmosfera, allora optate per il Ballad Caffè. Il menu, proposto dallo chef Andrea Zerilli, è l’unione fra la colazione di Pasqua e il tipico pranzo domenicale delle feste: la Corallina,  Torte pasquali, Casatiello, Torta al formaggio, stracciatella in brodo, paccheri vegetariani, abbacchio brodettato e al forno… Protagoniste Le uova di Peppovo (da galline livornesi allevate a terra): Sode, strapazzate, in frittata e improvvisate con asparagi, tartufo e formaggi. Ma che bontà!

Non di solo cibo è fatta Roma, per fortuna. Agli eterni bambini come me, imperdibile è la mostra DC Super Heroes, in Italia per la prima volta fino al prossimo 8 aprile. Pochi giorni ancora e poi la Gotham City di Nathan Sawaya lascerà Palazzo degli Esami (Trastevere) dopo aver incantato pubblico e critica. L’artista Sawaya, avvocato newyorkese prestato all’arte, ha sbalordito il pubblico grazie alle gigantesche opere di LEGO® che ricostruiscono il mondo dei Supereroi realizzati con ben 3 milioni di mattoncini combinati assieme. In occasione della Pasqua, la mostra sarà aperta fino alle 23.00 sabato 31 Marzo e domenica 1 Aprile.

Le cose da fare e mangiare non mancano. Buona Pasqua amici!

 

Related posts