Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Per Natale YSL Beauté reinventa OPIUM


Sonia Rondini - 11 Novembre 2014 - 0 comments

Per Natale, YSL Beauté reinventa OPIUM in una veste scintillante di modernità. La purezza dell’oro bianco incontra il calore dell’oro giallo per formare un tutt’uno. Un equilibrio grafico e architettonico perfetto, in cui il contrasto tra il più prezioso dei metalli cattura la scia insieme enigmatica e magnetica di un profumo leggendario. Quest’interpretazione elegante del flacone iconico è la firma moderna di una fragranza mitica. La lacca argentata è attraversata nel cuore da un liquido ardente di femminilità e rivela una tensione tra caldo e freddo, luce e oscurità. Intensamente seducente, terribilmente OPIUM. L’Edizione Collector 2014 esalta l’opulenza del capolavoro olfattivo originale composto da Jean-Louis Sieuzac. Simbolo delle donne appassionate di Yves Saint Laurent, le note emblematiche di quest’orientale speziato ambrato si esprimono con fervore in un connubio insieme potente e misterioso. Una bracciata di note di mandarino e bergamotto si schiude su un voluttuoso bouquet composto da accordi floreali di gelsomino e speziati di garofano. Questo sensuale preludio si scalda con l’assoluto di vaniglia, le note ambrate e l’essenza di vetiver. Una fusione che crea dipendenza, un’onda ammaliante che trasporta le donne verso territori proibiti dal fascino e dall’estasi incomparabili.

Related posts