Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Terme Luigiane: da sempre benessere per corpo e mente


Alessandro Nicolì Cotugno - 15 Giugno 2018 - 0 comments

Le Terme Luigiane offrono da sempre benessere per corpo e mente. Un luogo bucolico in cui rilassarsi in tranquillità, dove l’acqua apporta benefici. «L’acqua è sempre, dopo tutto, la migliore». La pensava così Ippocrate, medico e filosofo classico dell’età ellenistica e questa massima può essere considerata il primo riferimento alle “acque curative miracolose”. E danno benefici a tutto il corpo le acque delle Terme Luigiane, tra il territorio di Acquappesa e Guardia Piemontese in Calabria, che sorgono nell’ampia vallata del fiume Bagni, ricchissima di boschi ma distante soltanto poco più di un chilometro dal mare. La fama del potere curativo di queste acque è confermata persino da Plinio il Vecchio, mentre il primo documento che ne testimonia l’uso terapeutico è una lettera del 1446, firmata da San
Francesco da Paola. Illustri medici come Gauthier, De Voto, Porlezza, Talenti, Messini, Frugoni ne hanno attestato l’eccezionale efficacia terapeutica, riportata in numerosi trattati e testi universitari.
Sono sulfuree forti salsobromojodiche e sgorgano da una rupe dolomitica, chiamata il “dito del Diavolo” (a trecento metri d’altezza). La particolarità? Sono le più ricche di zolfo in Europa, “elemento divino”; come lo chiamavano i greci, (grado solfidometrico: 173 mg/l) a una temperatura naturale di 47°C. Si arricchiscono di minerali durante la loro ascesa verso la scaturigine e vengono utilizzate così come sgorgano dalle sorgenti, arrivandoci per dislivello naturale senza che ne venga modificata la temperatura né la concentrazione di sostanze. In queste acque sulfuree (classificate dal Ministero della Salute a livello qualitativo 1° Super), inoltre, vivono microorganismi (alghe bianche) che proliferano spontaneamente e costituiscono i principi attivi per la maturazione del fango termale, prezioso alleato per contrastare pure la cellulite e rendere vellutata la pelle. Le acque delle Terme Luigiane, offrono un benessere totalmente naturale e sono le protagoniste nei due stabilimenti termali, Therme Novae e San Francesco. Non trattate, curano con efficacia le patologie delle prime vie aeree, con inalazioni, docce nasali, aerosol (quello ionico è ottimo per le forme allergiche), nebulizzazione, humage. La balneoterapia sulfurea è, invece, efficace in caso di dermatosi pruriginose e allergiche, acne e psoriasi. Anche in ginecologia trovano la loro applicazione. Un trattamento esclusivo, unico delle Terme Luigiane, è la ionoforesi con le alghe bianche termali (uniche al mondo nel loro genere e nella loro composizione, crescono spontanee e sono antiossidanti, ricche di vitamine, proteine e zolfo, oltre ad avere un grande potere infiammatorio): lo zolfo contenuto nelle acque termali è introdotto nell’organismo attraverso la pelle, usando una particolare corrente elettrica. È indicata nelle malattie reumatiche degenerative, nelle lesioni del sistema nervoso periferico (paralisi facciale) e per tutte le problematiche causate da attività sportive. Si evitano così alcuni effetti collaterali notoriamente provocati dai farmaci antinfiammatori. Alle Terme Luigiane viene data un’interpretazione moderna e olistica allo “star bene”; l’acqua termale è protagonista di trattamenti benessere & beauty. Rigenerare  corpo e mente, tornare in forma, combattere la cellulite, recuperare energie, prendersi il tempo per se stessi e per stare bene. Tutto questo è possibile nell’adiacente Parco Termale Acquaviva (aperto dal 4 giugno), un luogo ameno circondato da alberi e piante, dove respirare aromi di essenze balsamiche e folate di zolfo salutare. Non mancano sdraio, lettini e ombrelloni. Ci si rilassa in tre piscine ad acqua termale fluente e non trattata, dove si può praticare l’idromassaggio terapeutico con getti d’acqua a pressione o dedicarsi al nuoto controcorrente. Particolari i distributori di fango per un’applicazione “fai da te”; (4 euro il costo), una vera e propria maschera total-body dalle insuperabili qualità terapeutiche e cosmetologiche: ci si cosparge di fango, si lascia asciugare al sole e poi si rimuove con una doccia di acqua dolce. La pelle viene purificata e si disintossica dalle tossine, così appare subito più levigata, morbida e vellutata al tatto.
Disponibili pure le turbo docce che garantiscono effetti tonificanti e migliorano la circolazione.

Cosa aspettate? Ora non avete scuse, potete ritrovare serenità e rigenerarvi in un luogo dove il benessere è di casa da sempre. 
Info: www.termeluigiane.it

Related posts