Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

A Malta va in scena l’alta moda sotto le stelle


Elena Parmegiani - 26 Luglio 2017 - 0 comments

Grande successo per la  Malta Chamber of Fashion Foundation, presieduta  da Mrs. Caroline Borg, sotto l’alto Patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Malta, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura a Malta, che ha presentato venerdì a Malta l’evento “ALTA MODA SOTTO LE STELLE” dove ha sfilato la collezione estiva di abiti del Maestro couturier italiano di fama internazionale Renato Balestra. La serata è stata condotta dalla giornalista del TG5 Mediaset Silvia Santamassi, nota per i suoi apprezzatissimi reportage nel mondo dello spettacolo e della musica, e dalla presentatrice maltese Claire Agius,  e diretta dal regista Giuseppe Racioppi, vice presidente della Camera della Moda di Malta, ed ha visto la partecipazione della cantante maltese Destiny Chukunyere e della show-girl rumena, ma ormai italianissima, Ramona Badescu che ha deliziato con il suo repertorio canoro sia il pubblico invitato che quello che si assiepava numerosissimo dietro le transenne della piazza.

Renato Balestra Malta

La collezione presentata da Renato Balestra è caratterizzata dai colori del cielo: il bianco candido delle nuvole, il celeste , l’arancio del tramonto in varie sfumature, fino all’oro abbagliante del sole. Modelli di luce pura dove l’eleganza è espressa dall’essenzialità e dall’armonia. Gli abiti in bianco sono arricchiti da ricami ricercati di vernice traforata oro e bianca. Le nuvole di tulle sono impreziosite da ricami effetto rugiada. La sposa incede sofisticata in un abito bianco latte drappeggiato e avvolta in un mantello di pizzo ricamato che si apre come ali di farfalla. L’evento è stato organizzato dalla Camera della Moda di Malta, entità  culturale presente in prestigiosi eventi Moda a livello internazionale, mentre a Malta hanno presentato le loro collezioni importanti designers italiani,  unitamente a stilisti maltesi. Il connubio Malta ed Italia ha scaturito la nomenclatura di Made in MaltItaly, per un’unione tra i due paesi sull’artigianato che valorizza la cultura dei popoli.

Renato Balestra sfilata Malta

Alta moda sotto le stelle è stato seguito da media e Tv maltesi, italiani ed internazionali, oltre ad essersi avvalso di supporti e patrocinii di prestigiose aziende ed enti, tra i quali: The Phoenicia, Porsche, Nexos, SU29, Air Malta, MTA, Star Casinos, Environ, Dean Gera, MAC, Victor Azzopardi Jewelers, Niumee, Retail International, Myoka, Costa Cafe, Elegance Chauffeur Service, Bernard Polidano, Pearl Beach, Charles Grech & CO, TowerSupermarkets, Professional Security Service, Island Caterers, Magnum Algida, Penny ApapBrown, Charles & Ron, Gruppo Inventa, Frank Salt and Muran, la Camera di Commercio Italo-Maltese presieduta dal dr. Marcello Noce. il Comune de La Valletta-Malta, oltre Corrispondenti Diplomatici IODR (International Organition for Diplomatic Relationship), Goes, Graetz, Parthenope, Kkerly. Un plauso per la collaborazione della Vanity Model Management di Francesco Pompa  per le bellissime modelle siciliane venute appositamente da Palermo  e dai numerosissimi fotografi, tra cui Bernard Polidano, Mark Soler, Carlo Jourdan, Steve Mulliet, Jystine Ciappara, che hanno realizzato suggestivi servizi fotografici della kermesse.

La Camera di moda di Malta è stata fondata nel novembre del 2014, su iniziativa della dott.ssa  Juliana Scerri Ferrante. Ispirata al patrimonio culturale maltese e alla ricchezza del fashion italiano, ed è stata la visione di Juliana a formare una comunità  tra Malta e Italia, puntando al connubio tra Moda e Cultura. La missione della Camera della  Moda è anche assicurare la massima visibilità  per i giovani stilisti maltesi di talento, attraverso eventi di carattere internazionale per avviarli ad una carriera nel modo della moda. Oggi la Camera è ben consolidata come entità  culturale e presenta con orgoglio un appuntamento annuale e prestigioso di moda. Questi eventi ospitano stilisti molto noti a livello internazionale, rinomate maison italiane che mostrano le loro collezioni come esempio ed ispirazione per gli stilisti emergenti maltesi. Da pochi mesi Juliana Scerri Ferrante ha consegnato la sua presidenza a Caroline Borg. Altri membri della Camera sono Dorianne Mamo, Vice Presidente per Malta, Penny Apap Brown, direttore accademico, Marcello Noce, direttore, Giuseppe Racioppi direttore per l’Italia, Fabio Benvenuti, responsabile del marketing, Marina Bertucci p.r. & press agent per l’Italia ed Ilaria Pascali, designer, che ha ideato il logo della Camera stessa.

 

 

Related posts