Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Al via la 34esima edizione del Festival Internazionale di Mezza Estate


Elena Parmegiani - 15 Luglio 2018 - 0 comments

Presso la Camera dei Deputati si è svolta la presentazione del Festival Internazionale di Mezza Estate, la prestigiosa rassegna dedicata alla Musica Sinfonica, Lirica, alla Danza Classica e Contemporanea ed al Teatro, che si svolge ogni anno nel suggestivo borgo abruzzese di Tagliacozzo. Il vasto calendario di eventi in programma, dal 27 luglio al 25 agosto, prevederà nuovamente dla Direzione Artistica del direttore d’orchestra abruzzese Jacopo Sipari di Pescasseroli. Saranno ben 50 gli appuntamenti in programma a Tagliacozzo, fortemente voluti dall’amministrazione comunale, in particolare dal Sindaco della Città, Vincenzo Giovagnorio e dall’Assessore alla Cultura, Chiara Nanni. Gli spettacoli si svolgeranno anche grazie al sostegno dei Maestri Alessandro Zerella, Silvano Fusco e Francesco d’Ovidio e prevederanno la partecipazione di varie realtà del panorama artistico europeo. Proprio la collaborazione con enti e fondazioni musicali stranieri è stato uno degli obiettivi cardine di questa edizione che si conferma ricca di eventi, non solo musicali. La kermesse prevederà una doppia inaugurazione: il 26 luglio, presso la suggestiva Piazza dell’Obelisco, ci sarà infatti il concerto di Gino Paoli Danilo Rea dal titolo “Due come noi” dedicato ai classici della musica italiana ed internazionale. Il giorno successivo, invece, Alessandro Preziosi proporrà “Moby Dick”. Non mancheranno le opere liriche quali: “Madama Butterfly” di Giacomo Puccini, con la straordinaria direzione di Alberto Veronesi, presidente della Fondazione Festival Pucciniano e con la regia di Ognian Draganoff, Sovrintendente del teatro dell’Opera di Stato di Stara Zagora (Bulgaria). Ed ancora “Suor Angelica” sotto la guida di Dejan Savic, Sovrintendente del teatro Nazionale di Belgrado, con la regia di Giandomenico Vaccari, coadiuvato dalle splendide voci dei soprani Chiara Taigi e Anna Maria di Miccio. Da segnalare anche lo spettacolo teatrale di Lino Guanciale e Pino Quartullo dal titolo “Come se fosse Lei”, in programma il 13 agosto, ed Enrico Lo Verso che andrà in scena con l’opera di Pirandello “Uno, Nessuno, Centomila” il 18 agosto. Grande è l’attesa per il balletto “Regina Margot” di Goran Bregovic, in prima esecuzione assoluta in Italia, ma anche per il concerto- evento “Piano Solo” di Stefano Bollani del 31 luglio. In questa edizione verranno celebrati i 750 anni della “Battaglia di Tagliacozzo” e per l’occasione si terrà, il 23 agosto, il concerto “Omaggio all’Europa”, che sarà diretto proprio dal Maestro Sipari e prevederà la presenza dell’Orchestra dell’Opera di Georgia e del Coro Lirico d’Abruzzo.Non mancherà anche il “Concerto all’Alba” del 20 agosto che andrà in scena alle sei del mattino e proporrà l’esecuzione delle famose musiche di Tchaikovsky  dello “Schiaccianoci” e del “Lago dei Cigni”.Un ambizioso programma arricchito anche da mostre, presentazioni di libri e spettacoli per bambini.

 

credit photo: Giorgio Algherini

 

Per maggiori informazioni www.tagliacozzofestival.com

Related posts