Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Do it Gioconda Do it: l’omaggio enigmatico alle donne di Emilio Leoffredi


Sonia Rondini - 7 marzo 2018 - 0 comments

Do it Gioconda Do it” è la nuova mostra di Emilio Leofreddi, artista romano molto apprezzato per la sua capacità di raccontare tematiche sociali scottanti con leggerezza e poesia. L’esposizione, voluta da Tina Vannini e curata da Francesca Barbi Marinetti e con un testo critico di Lucia Collarile, inaugurerà l’8 marzo presso il ristorante vegetariano “Il Margutta Vegetarian Food & Art”. In mostra 20 opere dell’artista.Finalmente, dopo 15 anni di amicizia e sporadiche collaborazioni – dichiara la titolare Tina Vannini – siamo riusciti a dedicare una personale a questo importante artista. Ho sempre amato di lui il modo leggero, giocoso e profondo con cui affronta tutte le tematiche, ma anche l’immediatezza con cui arrivano i suoi messaggi. La mostra sarà ricca di opere che riguardano i percorsi e i progetti più belli e amati di Emilio, dai “Viaggi” al progetto “Dreams” fino ai suoi “Mondi a Colori”. Sono veramente felice di regalare a tutti gli ospiti del Margutta tre mesi di belle e ricche emozioni e accoglierli con l’omaggio che Emilio ha voluto fare alle donne con l’opera Do it Gioconda Do it, Ironica, emblematica e puntuale incitazione”. “La Gioconda in fuga è un’icona – spiega Francesca Barbi Marinettisu cui l’artista più volte ritorna, qui con il doppio significato di ridare la meritata libertà di circolazione all’arte, spesso assediata e ingabbiata da logiche di mercato, e come incitamento a perseguire ognuno la propria rivoluzione. Il titolo della mostra è quello dell’opera realizzata per l’occasione come omaggio all’8 marzo, e quindi alle donne, con l’intelligente ambiguità di quel sorriso-icona che già prefigura le potenzialità di nuove partenze per un altrove pregno di linguaggi da esplorare”. L’ingresso è gratuito.

 

Related posts