Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

L’autunno inverno 2013-2014 firmato Ballin incontra l’arte


Sonia Rondini - 10 Ottobre 2013 - 0 comments

Ballin, leader nella produzione di calzature di lusso e simbolo di eccellenza artigianale rigorosamente Made in Italy, rende omaggio alla tradizione e alla cultura del “Bel Paese” con la nuova collezione Autunno Inverno 2013/14. Ballin ripercorre il passato dell’azienda e delle sue radici fondate nel 1945 a Fiesso d’Artico (Ve) sulla riviera del Brenta, attraverso la rivisitazione dei modelli icona, recuperati dal prezioso archivio storico e re-interpretati in chiave contemporanea sulla scia di suggestioni cariche di emozioni provenienti dal territorio d’origine. Preziosi e inaspettati dettagli arricchiscono modelli dall’eleganza senza tempo richiamando le influenze artistiche di Venezia, città simbolo di cultura ed eccellenza architettonica in tutto il mondo. I famosi pavimenti dai geometrici rombi bianchi e neri della storica biblioteca Marciana di Venezia ispirano inedite fantasie che ravvivano tacchi e plateau di modelli dallo stile autentico proposti in pelle lucida nera. Decisamente intrigante, il tronchetto si affianca a modelli più grintosi con svettante tacco a stiletto e plateau, arricchiti, come per la decolletè, da sensuali cinturini alla caviglia. Ricordano invece maestose colonne in marmo i tacchi delle due affascinanti e sempre elegantissime decollete Ballin con scollo a V realizzate in morbida pelle black&white.

Related posts