Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Dream, l’Arte incontra i Sogni


Elena Parmegiani - 17 Febbraio 2019 - 0 comments

I sogni incontrano la grande arte contemporanea. Magia, utopia, essenza, incanto prendono vita nella mostra “Dream, l’arte incontra i sogni”, visibile fino al 5 maggio presso il suggestivo complesso del Chiostro del Bramante a Roma. Una mostra che parla di desideri, aspettative, paure esorcizzate, fantasie, in un percorso da visitare a occhi aperti oppure chiusi, dove a opere site specific si alternano lavori riletti e ripensati all’interno delle sale. Diversi sono gli artisti presenti, quali: Jaume Plensa, Anselm Kiefer, Mario Merz, Giovanni Anselmo, Christian Boltanski, Doris Salcedo, Henrik Håkansson, Wolfgang Laib, Claudio Costa, Kate MccGwire, Anish Kapoor, Tsuyoshi Tane, Ryoji Ikeda, Bill Viola, Alexandra Kehayoglou, Peter Kogler, Tatsuo Miyajima, Luigi Ontani, Ettore Spalletti, James Turrell. Completa il progetto Le voci del sogno. Per la prima volta al mondo le parole di uno scrittore, ispirate alle opere degli artisti protagonisti di Dream e interpretate da quattordici attori italiani, accompagnano il pubblico in mostra attraverso una audio guida. Quattordici racconti inediti di Ivan Cotroneo diventano evocazione in un percorso straordinario, libero da confini didattici, capace di amplificare, di creare un altro sogno. Le voci degli attori sono di: Valeria Solarino, Alessandro Preziosi, Cristiana Capotondi, Alessandro Roja, Valentina Cervi, Angela Baraldi, Brando Pacitto, Carolina Crescentini, Giulia Bevilacqua, Giuseppe Maggio, Isabella Ferrari, Marco Bocci, Matilda De Angelis, Matteo Giuggioli. Questa mostra è un percorso allegorico verso la parte più segreta dell’animo umano: attraverso l’idea di viaggio viene sviluppato il tema del sogno che costituisce il canale o “la strada reale”, secondo il pensiero di Sigmund Freud, per entrare in contatto con l’inconscio e la dimensione spirituale.




Related posts