Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

American Vintage presenta il basic chic a Pitti Uomo di Gennaio


Sonia Rondini - 7 Dicembre 2014 - 0 comments

Io amo Pitti Uomo. Aspetto ogni 6 mesi, impaziente, la fiera della vanità maschile, incuriosita dagli stand, dalle prossime tendenze e da tutti gli uomini che ci sono. Quest’anno farò attenzione, anche, ad American Vintage, la griffe francese che ha rivoluzionato l’abbigliamento casual introducendo il concetto di basic-chic, che presenterà a Pitti Uomo l’Autunno Inverno 2015-16. Perchè? E’ presto detto. Io amo il casual, quindi…  Nella sua collezione, il brand gioca con lo sportswear trasformandone i codici per uno stile più urbano. E lo fa raccontando la moda dedicata a una generazione di uomini creativi che sanno realizzare il giusto equilibrio tra l’essenzialità dei capi e l’utilizzo di colori e di materiali ricercati. Felpe, giacche e capi in maglia, dai pull ai cardigan, estremamente contemporanei, caratterizzati da lavorazioni e da volumi studiati ad hoc; tutti sono realizzati in uno speciale cachemire cotton, il Supima, dalla fibra particolarmente lunga e dalle qualità eccezionali in termini di forza, di morbidezza, di colore e comfort.  La collezione si distingue per i tagli e per le lavorazioni speciali- che rendono i capi facili da indossare -e per l’attenta ricerca di texture e materiali, come le fibre naturali e lane pregiate.Quando sarò al Pitti ve lo racconterò meglio 😉

Related posts