Scroll to top
© 2018, Fashion in Town | Credits: Sacrèm Studio | All right reserved.

Pesciolino: un’oasi della cucina di pesce a due passi da Piazza di Spagna


Sonia Rondini - 3 Marzo 2020 - 0 comments

Pesciolino, fish bar & restaurant a due passi da Piazza di Spagna, è una piccola oasi della cucina di pesce che vi consigliamo di provare.

A conquistare è il design, la professionalità del personale di sala e soprattuto la proposta gastronomica.

Il design, realizzato da Costagroup, è un piccolo capolavoro di effetti visivi.

Lo spazio sembra allargarsi intorno, facendo respirare un’atmosfera raffinata, elegante rimanendo informale e accogliente.

Specchi, cristalli, oro e rame, carte e metalli, si alternano formando un ambiente raccolto e piacevole.

Il legame con il mare è alla base del concept gastronomico in cui il patron Dario Asara (lo stesso di Ginger) ha voluto mettere al centro la stagionalità del pesce.

“Siamo oramai abituati a trovare in ogni periodo dell’anno qualsiasi prodotto – racconta Asara – non rendendoci più conto di come le stagioni siano invece la sorgente di vita di vegetali, ortaggi, frutta e pesce. Il gusto arriva dal sole, dalla terra, dalla pioggia e ogni prodotto ha un suo momento durante l’anno in cui esprime il meglio di sé. In particolare, seguire la stagionalità del pesce significa rispettarne i tempi di riproduzione, per non doverci trovare, un giorno, in un mondo con un mare senza vita”.

Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

La cucina è espressione della migliore tradizione culinaria mediterranea unita a quella del territorio laziale.

Qui – commenta lo chef Fabio Pecelli abbiamo voluto ricreare il ristorante di pesce della nostra memoria, ma rendendolo contemporaneo, divertente e a volte inaspettato. I miei piatti sono sempre riconoscibili ma
sanno portare lontano chi li assaggia! E danno dipendenza: chi potrà resistere troppo a lungo lontano dal mio Spaghetto aio, ojo e pescato o dalla mia Seppia alla luciana
?”

Pesciolino ha 35 coperti, oltre a quelli del bar, ed è aperto dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 18.30 a mezzanotte.

Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

Tra i piatti da provare: linguine “ajo, ojo mare nostrum”, con alici affumicate al forno alla brace, polvere di olive, capperi e peperone crusco, prezzemolo e limone.

Merita la vostra attenzione questo piccolo gioiello!


Related posts